Bitcoin arriva a 50.000 dollari

Bitcoin arriva a 50.000 dollari

di 9 gennaio 2018 0 commenti

Il bitcoin potrà presto avere un valore di 50.000 dollari entro Giugno 2018. Ciò che starai per leggere non è affatto fantascienza.

Il bitcoin ci ha sempre sorpreso e ogni notizia e atteggiamento di chiusura, censura o limitazione di scambi delle principali nazioni mondiali ha poi sancito un raddoppio del suo valore. L’ultimo esempio è recente:

  • A settembre 2017 la Cina vieta gli scambi di bitcoin e il prezzo passa da 4000 a 3000 per poi subito ritornare a quasi 6000 dollari (in realtà stiamo ancora vivendo questa fase di forza rialzista)
  • A Dicembre 2017 sfiora i 20.000 dollari per poi scendere a 15.000 dollari subito dopo l’avvento del bitcoin future
  • A Gennaio 2018 si stabilizza intorno a 17000 dollari per via delle continue restrizioni in atto in Korea del sud sulle criptovalute

Bitcoin a 50.000 dollari: quando?

Guardiamo un attimo il grafico del bitcoin quotato sulla MT5 di XM (scarica gratis da qui):

La prima cosa da notare è che ci sono 2 fasi gemelle indicate sul grafico del bitcoin con 2 rettangoli. Il primo rettangolo ha creato un’esplosione dei prezzi pari a 3 volte la sua altezza e anticipato da un forte gap al rialzo. Il secondo rettangolo sta percorrendo le stesse fasi con un gap di esplosione dei prezzi e un forte trend rialzista che mira a raggiungere 6000 dollari (primo step) e una proiezione futura fino al limite dei 10.000 dollari.

fai trading con il bitcoin – prova adesso  

E’ molto probabile che il miglior momento per comprare bitcoin sarà alla fine della prima candela ribassista che comparirà nelle prossime settimane. Supponiamo che dopo aver toccato 17000 dollari il bitcoin faccia un ritracciamento fino a 15000 (-2000) e poi proiettiamo il range per almeno 3 volte arrivando così a oltre 35.000 dollari.

Quindi ricordiamoci sempre che i trend sono fatti da momenti di pausa, di scarico e di trend e che in media un trend durano 3 volte la pausa precedente.

Il bitcoin a 50.000 dollari entro Giugno 2018

Un altro curioso elemento da studiare è la tempistica. Ogni pausa è durata circa 8 settimane e la spinta propulsiva è stata di 5 settimane.

  • la prima pausa a Giugno-Luglio 2017
  • la seconda pausa a Settembre-Ottobre
  • la terza pausa è in atto e dovrebbe terminare a breve

Quindi possiamo dire che entro Marzo 2018 dovremmo rivedere nuovi massimi relativi… poi pausa di circa 8 settimane per un nuovo rialzo finale verso Giugno 2018.

Ti potrebbero interessare

Altri articoli su bitcoin

Nessun commento

Inizia la discussione

Nessun commento ancora

Puoi essere il primo a commentare.

<